Jeffrey Lewis & The Junkyard + DAVIDE TOFFOLO (TARM)

di , 22 maggio 2012 13:10
« Torna agli Eventi
Evento:
Jeffrey Lewis & The Junkyard + DAVIDE TOFFOLO (TARM)
Data:
27 maggio 2012 21:25
Aggiornato:
22 maggio 2012

Jeffrey Lewis & The Junkyard +

DAVIDE TOFFOLO

(Tre allegri ragazzi morti)

 

Ore 21.30 ingresso 5 €

 

ECCO un evento da non perdere una performance LIVE che non ha precedenti , due fumettisti e musicisti di prima categoria.

Il vero esempio di ARTE a 360° , lo spettacolo sara un susseguirsi di musica e fumetti 100% live ……….

Jeffrey Lewis:

Cantautore anti-folk, rocker, amante della musica popolare, disegnatore di fumetti, Jeffrey Lewis è un artista poliedrico che associa una forte passione per la musica a svariati progetti artistici, tra cui l’ormai famosa “Storia illustrata del comunismo”, una biografia illustrata di Barack Obama, un blog sul New York Times e una TV sul sito del quotidiano britannico The Guardian.

Dopo un intenso 2008 trascorso quasi interamente in tour in qualità di supporter accanto a nomi del calibro di Jarvis Cocker, The Cribs, Stephen Malkmus & the Jicks, The Mountain Goes, ed in cui ha realizzato l’elogiatissimo album di cover punk-anarchiche intitolato “12 Crass Songs”, il cantautore newyorchese, da sempre alle prese con lo spirito folk e l’attitudine punk, giunge alla definitiva maturazione artistica con il nuovo disco “’Em Are I”.
Il quinto album di Jeffrey Lewis, uscito per la prestigiosa etichetta Rough Trade e registrato quasi interamente su nastro analogico presso gli Emandee Studios di Brooklyn in compagnia dell’ingegnere del suono e co-produttore Mark Ospovat, è arricchito dalla presenza del fratello Jack, dalla meravigliosa suonatrice di banjo Emily Lacy, da Herman Dune e da un cameo del grandissimo J Mascis dei Dinosaur Jr.
“’Em are I” rappresenta per la prima volta in maniera compiuta la fusione di tutti gli elementi che avevano caratterizzato le precedenti composizioni, dall’amore per la musica popolare degli ultimi 40 anni alla matrice puramente anticonformista e punk.

Accompagnato da una facilità di scrittura unica in cui riescono a convivere comicità e tragedia, il talento di Jeffrey Lewis risiede nella capacità di rielaborare la semplicità dei brani folk tradizionali, spesso costruiti attorno alla forma base della ballata d’amore, contaminandola con ritmi nevrotici e ossessivi, psichedelia anni ’70 e un cantato fragile, annoiato ed a volte infantile.
Menestrello dei giorni nostri, ormai unanimemente riconosciuto come una tra le voci più rappresentative della scena alternativa americana, Jeffrey Lewis presenta anche in Italia la sua ultima e più compiuta fatica. Undici brani che riflettono l’amore del cantautore americano per la musica popolare vista e vissuta con l’approccio un po’ naïf simile a quello degli scomparsi Moldy Peaches di Adam Green o del genio inarrivabile di Daniel Johnston!

DAVIDE TOFFOLO

Toffolo è tra i più importanti fumettisti italiani contemporanei[1] ed è il cantante e chitarrista dei Tre allegri ragazzi morti, gruppo punk rock italiano, di cui fanno parte anche Enrico Molteni e Luca Masseroni. Le sue opere grafiche riguardano sia i fumetti che le animazioni. Le sue due attività, fumettista e musicista, non sono separate[2][3], ma continuamente integrate da performance di disegno e musica, come le atmosfere musicali durante le sue mostre di fumetti o i videoclip dei singoli musicali.

Panorama Theme by Themocracy