Dom 2 Agosto: PAP ART

di , 21 luglio 2015 13:02

Domenica 2 Agosto

PAP art 2015

Incontro e scontro tra Musica e Arti Visive

Dalle h 17.00 – ingresso gratuito -

L’evento PAP art ha l’intento di trasmettere le idee, i principi, la determinazione e la voglia di mettersi in gioco dei suoi giovani organizzatori, per difendere e affrontare insieme al pubblico alcune tematiche sociali imponenti.

Pap Art vuole rappresentare una battaglia contro ogni forma e genere di pregiudizio, con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficienza ad una comunità educante della zona, l’Associazione La Porta onlus di Sarmede, per aiutare ragazzi e famiglie in difficoltà, attaccati da questa spaventosa forma di paura che è il PREGIUDIZIO.

L’intenzione è quella di coniugare un momento festoso con un momento di riflessione, trattando temi come “La paura e il pregiudizio” e “La paura del pregiudizio” anche grazie alla proiezione di video, novità di questa edizione.

Come nelle manifestazioni precedenti, sarà tutto accompagnato da live music band, DJ set ed esposizioni pittoriche e scultoree.

Evento Facebook

Programma dell’edizione 2015:

FRITHEM: Il progetto Frithem, attraverso l’utilizzo di effetistica e loop station, ha come obiettivo la creazione di un’atmosfera musicale che permetta all’ascoltatore di potersi lasciar andare a riflessioni, danze ed immaginazione, cercando di arrivare all’anima con sonorità che spaziano dal Reggae, all’ElectroSwing per poi immergersi in un Ambient più intenso.

CARAVANSERAI: La loro musica è stata definita “TROPICAL” per l’impasto denso e stratificato della strumentazione, che catapulta l’ascoltatore in una vera e propria giungla sonora, fatta di spunti cangianti e inattesi.
Il risultato è un sound corposo, a tre dimensioni, che sfocia in una sorta di grande ritmo equatoriale, capace di colpire sia alla testa e che allo stomaco.

L’improvvisazione live sfocia in esibizioni vissute e viscerali. Dopo uno scrupoloso lavoro in studio, dal vivo le canzoni sono fuse e forgiate nuovamente ogni sera, all’incrocio tra l’interpretazione dei musicisti e le attese del pubblico.

I Caravanserai vantano un’intensa esperienza live, dal 2008 ad oggi sono saliti in tutti i palchi dei migliori rock club e festival del nord-Italia. Hanno inoltre avuto l’onore di aprire i concerti di: Jennifer Gentle+Verdena, The Veils, Brunori Sas, The Niro, Adriano Viterbini e molti altri.

DAVIDE CASTELLANA: “Viaggio Musicale” – Una storia raccontata attraverso diverse sonorità e ritmiche provenienti dalla musica elettronica, passando per house, trance e techno.

 

 

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy