ADRIANO VITERBINI + RIVERWEED live

di , 1 giugno 2016 18:27

Venerdì 30 settembre

ADRIANO VITERBINI + RIVERWEED

live al Bianconiglio

Roots Rock, IT

Adriano Viterbini è il chitarrista del duo alternative rock Bud Spencer Blues Explosion. Inoltre, ha suonato con Enzo Pietropaoli, Bombino, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè.

Il suo primo lavoro da solista è Goldfoil, uscito nel 2013, che suona come un omaggio all’amato Delta Blues, un lavoro strumentale di american primitivism, o chitarra primitiva. Un album intimo, evocativo, ad alto contenuto emozionale, in cui Adriano ci racconta il suo grande amore per il blues minimale, da Ry Cooder a John Fahey passando per Jack Rose e la musica africana, nel modo a lui più congeniale, la musica.

A fine 2015 esce il suo secondo lavoro Film o Sound, a proposito del quale Viterbini dice: “Il disco che vorrei ascoltare e che vorrei comprare me lo sono fatto da solo. Ispirato dal lavoro di Ry Cooder, ho intrapreso un percorso musicologico: brani rivisitati in modo bizzarro, o riscoperti e riarrangiati, musiche e motivi originali, da ascoltare con curiosità o leggerezza. Cose di cui difficilmente si sente parlare in giro.” In questo suo percorso Viterbini non è stato solo, ma ha avuto accanto per ogni tappa degli incredibili compagni: Marco Fasolo dei Jennifer Gentle, prezioso alla produzione artistica, Fabio Rondanini (CALIBRO 35, Afterhours), Stefano Tavernese, Enzo Pietropaoli, Bombino, Jose Ramon Caraballo Armas (Daniele Silvestri Ufficiale, Bandabardò) e Alberto Ferrari (Verdena), special guest nel classico di Sam Cooke “Bring it on home “, unico brano cantato del disco.

Il titolo del disco è il frutto di un’intuizione stessa di Adriano, quella di usare il “Filmosound”, un proiettore a bobine della Bell & Howell degli anni 40, compatto e portatile con audio integrato, come sezione audio per registrare l’album assecondando una visione complessiva oltre che un instancabile desiderio di ricerca sonora.
Film O Sound diventa così un evocativo gioco di parole, un disco da immaginare oltre che da ascoltare. Un “album globetrotter”, crocevia tra i suoni del nord e del sud del mondo, un viaggio attraverso l’Africa, il Sud America e gli States, in undici tracce di vera e propria antropologia musicale.

www.adrianoviterbini.com

⫸ Partecipa all’evento Facebook

 

.

Riverweed

(Blues-Garage / Treviso, IT)

Composti da Alessandro Cocchetto (chitarra e voce) e Filippo Ceron (batteria e voce), i Riverweed sono un duo nato nell’autunno 2014 sulle rive del Sile nella provincia di Treviso. Spinti dalla passione per il blues primordiale del delta del Mississippi e per le sue sonorità, cercano di rievocarne lo spirito attraverso una rilettura personale e contemporanea. Il loro approccio alla musica si basa sulla spontaneità e sull’improvvisazione, unite alla volontà di far percepire all’ascoltatore un “muro di suono” che non ci si aspetterebbe da parte di un duo.
Full Moon (ottobre 2015) è il primo disco autoprodotto della band, registrato in analogico e in presa diretta presso l’OUTSIDE INSIDE STUDIO di Biadene (TV) sotto la supervisione di Matteo Bordin, che ne ha curato anche mixaggio e mastering. Artwork e grafica sono opera di Leonardo Marzi.

Dicono di loro:

ROCKIT (IT)
“È sulle sponde del fiume Sile, nella provincia trevigiana, che si compone l’esordio dei Riverweed, duo formato da Alessandro Cocchetto (chitarra e voce) e Filippo Ceron (batteria e cori) che autoproduce “Full Moon”, ep di sei tracce che dal blues tipico del sud degli Stati Uniti si muove sempre su un binario a stelle e strisce, fino a toccare un sound costruito da incisive chitarre elettriche. I Riverweed sono questo: una contaminazione tra le acque del Sile e quelle del Mississippi; hanno attinto a quella cultura blues d’oltreoceano inserendovi un loro personale stile rock, più sporco e aggressivo.
È proprio questo meltin’ pot di generi che viene fuori in “Barefoot Blues” e “Flower Dust”, dove un buon bilanciamento tra blues e garage rock le rende due tra le tracce migliori; in particolare nel primo pezzo una consistente chitarra elettrica riesce a incrociarsi in maniera più che discreta con la struttura blues del brano. Meno legata a quest’ultimo genere e più decisamente in linea con un sound tipico di una band nineties è “The Mole”, nella quale il tono che si mantiene è quasi industrial, con la voce di Cocchetto che ben si sposa con quei passaggi a tratti aggressivi che il pezzo presenta.
Non si sbaglia affermando che con “Full Moon” la prima prova i Riverweed l’hanno superata, attenderemo con sana curiosità la direzione che adesso decideranno di prendere.” (E.S.)

facebookbandcamp

 

Closing Party DEFINITIVO

di , 14 settembre 2016 12:36

Sabato 1 Ottobre

dalle ore 18.00 – Free Entry!

Bianconiglio Closing Party Definitivo

☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟ ☟

Il Bianconiglio chiude definitivamente… Sì avete capito bene, DEFINITIVAMENTE:

naturalmente coglieremo la palla al balzo per festeggiare tutto e tutti.
Perciò risparmiate le vostre lacrime e venite carichi a festeggiare per l’ultima, lunga notte nella tana del Bianconiglio.

INGRESSO GRATUITO
Bianconiglio è in Piazzale Consolini A Vittorio Veneto (TV)

INFOLINE: +39 393 9575752
www.bianconiglio.org

 

Catch a Fyah

di , 14 settembre 2016 11:51

Sabato 24 settembre

CATCH A FYAH live

Reggae 

Partecipa all’evento FB!  ◥
CATCH A FYAH sono una reggae band nata nel 2010, formata da cinque giovani ragazzi. Dopo anni di attività live e aperture a vari concerti di artisti noti sulla scena reggae (Alpha Blondy, Mellow Mood, Lion D, ecc) si ritrovano a collaborare con Paolo Baldini.
Il loro primo LP prodotto appunto da Paolo Baldini per Alambic Conspiracy è “SHINE” è uscito il 23 febbraio ed è disponibile anche sulle piattaforme Spotify e iTunes.
Dentro “SHINE” sono racchiuse le esperienze della band degli ultimi anni, veri e propri pezzi di vita, immortalati dallo sguardo di Paolo Baldini che ha donato al disco un senso ulteriore di maturità e completezza.
“SHINE” è un invito a lasciarsi investire dalle cose che ci donano più luce, più calore e a crescere anche attraverso le delusioni, oltre che dalla gioia e dalle serenità.

CATCH A FYAH are:
-Paolo Petrillo: lead vocals
-Federico ‘Tich’ Gava: organ, piano, synth, background vocals
-Alberto Mazzer: bass, background vocals
-Tommaso ‘Pol’ Gieri: drums
-Matteo Da Ros: guitar

SPAZIO MUSICA (D)JAM SESSION

di , 12 settembre 2016 09:18

Domenica 18 settembre

Lo Spazio Musica del Centro Giovani Criciuma presenta

“(D)JAM SESSION”al Bianconiglio

Una proposta che nasce dalla volontà di creare aggregazione attraverso il linguaggio della musica live. Un ritrovo di musicisti del panorama musicale di Vittorio Veneto e dintorni. Un momento particolare in cui accordi, melodie, note, pareri, esperienze ed emozioni, in modo non studiato, daranno vita a visioni sonore in un unico, inedito ed irripetibile momento di creatività assoluta.

La musica inizia alle 19.00, la raccolta iscrizioni in loco dalle 17.00

Info e preiscrizione (consigliata) alla Jam:
A cura del Centro Giovani Criciuma

info@centrogiovanicriciuma.it – 0438.59910 oppure 331.7822731 (Alberto)

 

30° Anniversario del Max Video Megastore

di , 9 settembre 2016 09:38

Domenica 11 settembre

30° Anniversario del Max Video Megastore

Domenica 11 Settembre dalle ore 19,
al Bianconiglio si festeggiano i 30 anni del Maxvideo Megastore!Live dei Trezz Locos& friends, jam session, musica, birra a fiumi!In collaborazione con:
Max Video Megastore
cinema – musica – noleggio
Vittorio Veneto

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅
INGRESSO GRATUITO
Bianconiglio è in Piazzale Consolini A Vittorio Veneto (TV)

INFOLINE: +39 393 9575752
www.bianconiglio.org

Sabato 10 settembre: El Taxi – Reggaeton

di , 5 settembre 2016 10:26

Sabato 10 settembre

El Taxi

Prossima fermata de El Taxi: Bianconiglio!
Con il ritmo Reggaeton – Moombathon, El taxi vi porterà in un viaggio attraverso le sonorità latine e il miglior sound estivo e solare!
Alla guida: Dj Spillo & RikazZ
+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +

Mercoledì 17 Agosto : TARQ BOWEN (UK) live

di , 10 agosto 2016 17:30

TARQ BOWEN (UK)  

Mercoledi 17 Agosto 

ore 22:00 

Tarq Bowen è un cantautore londinese. Nella sua musica ha forgiato un suono che prende il folk, country e blues invitando al confronto con Tim Buckley e Jim Morrison, nonché richiamando alla mente Johnny Cash e Ray Charles. Crea un’atmosfera moderna con la sua musica che non può essere categorizzata, ma si comprende, non appena la si ascolta.
Con la sua Band ha vinto premi prestigiosi:
•Shure songwriting award 2012 – 2nd
•ISC – 2013 Honourable mention
Nel 2014 la Band ha inciso dei brani con Nick Mason (Pink Floyd).
Formazione:
Tarq Bowen: voce e chitarra
James Macphail: Basso
Will Stokes: batteria
Joe Warren: Percussioni
www.tarqbowen.com

ZEUS! live

di , 18 luglio 2016 16:42

Giovedì 25 agosto

ZEUS! live

Gli ZEUS! sono un duo basso / batteria, enigmatico e poliedrico, nato a Bologna nel 2009.

Il primo album, intitolato “ZEUS”, esce nel 2010, una co-produzione tra le label italiane Offset, Bar La Muerte, Escape From Today, Shove, Sangue Dischi, Smartz Records, distribuito da Venus.

Il secondo, “Opera” esce nel 2013 negli Stati Uniti per l’etichetta cult di San Diego Three One G e in Europa per Tannen Records, Sangue Dischi, Offset. Justin Pearson (The Locust) canta nel brano “Sick And Destroy”. Distribuito da Red Eye and Frenchkiss Label Group/The Orchard.

In occasione del Record Store Day 2015, esce “Metamorphosplit” uno spilt per Tannen Records e Sangue Dischi, condiviso con gli Ornaments, band italiana post-metal strumentale.

L’ultimo album, “MOTOMONOTONO”, esce a settembre 2015 sotto la Three One G, Tannen Records, Sangue Dischi ed è distribuito da Audioglobe in Italia, da Season of Mist in Francia e da Plastic Head nel resto d’Europa.

Ciascuno degli album ha ricevuto eccellenti recensioni nei magazine e nelle webzine in Italia, Europa e US.

Per tutti questi anni, gli ZEUS! hanno incessantemente girato l’Europa con i loro tour.

Gli ZEUS! mirano ad usare il minimo per ottenere il massimo e fanno: non punk, non metal, non math, non noise, non prog, non psychedelic, né post-qualsivoglia.

For petardo lovers!

Luca Cavina: Basso + Voce + Paolo Mongardi: Batteria.

 

Dicono di loro:

“Il basso distorto, la batteria meticolosa e le grida vulcaniche di Luca Cavina e Paolo Mongardi hanno eruttato di nuovo, stavolta nella forma di  MOTOMONOTONO, terza uscita del duo. Se conoscete la band, sapete che il valore di ZEUS! è che è molto diverso da qualsiasi cosa là fuori; questo disco non fa eccezione. Questi ragazzi fanno musica che è sia staccato in sé e anche fluida in una scala più grande, plasmando e fondendo generi innumerevoli volte all’interno dei dieci brani dell’LP, per un totale di 45 minuti. La genialità sta nel fatto che Luca e Paolo sembrano essere consapevoli di quanto un ascoltatore può sopportare prima di subire un’overdose sonora, alternando abilmente una musica decisa e brutale nella sua intensità (per esempio, “Forza Bruta Ram Attack”) con una improvvisa interruzione nel sound e nel mood (vedi l’inizio di “San Leather” o la propriamente intitolata “Shifting”).Qui, ci forniscono brevi attimi che sono più elettronici, ambient, tuttavia ancora, senza dubbio, minacciosi, come per ricordarci che non dobbiamo metterci troppo comodi. Dopo questi intermezzi relativamente morbidi, la coppia petardo-loving si lancia nel nulla da una batteria quasi tribale a urla disperate e gutturali senza mancare un colpo (asocltatevi Rococock Fight”). Tutto questo ci porta a “Phase Terminale”, una composizione di quasi 8 minuti che mima l’album nella sua interezza, con i suoi scivoli tempestivi da esplosiovo a calmo-spettrale, alla fine fondendo sfumature ambient con la loro caratteristica ferocia. Per quanto pesante, su questa band rimane sempre un’aria giocosa e spiritosa, che è ciò che rende la loro musica fresca, se non vagamente terrificante, un’onda anomala in un mare di monotonia musicale”.

-Becky DiGiglio

WebFacebook

 

HOFFMAN ALL STAR TEAM PARTY

di , 18 luglio 2016 16:14

Sabato 6 Agosto

Hoffman all Star Team Party

DJ-Set by

Lazza / FrH / Low / PutanoHoffman

Partecipa all’evento FB

◺ Inizio Dj sets ore 20.30 ◹
◺ Free Entry ◹

Nella tana dell’amico Bianconiglio, Hoffman e il Paese delle Meraviglie dei suoi Djs vengono a miscelare un po’ di musica per salutare l’arrivo del mese delle vacanze.
4 ore di set con le sonorità che hanno fatto la storia dell’Apartaménto:
LAZZA, Funk-Rock
FrH, SkaPunk e qualche spruzzata di ReggaeDub
LOW, DiscoMusic e le chicche Pop
PutanoHoffman, a chiudere, con quel 360° che piace a D.Cagna (“Basta che non ballino sul palco”)

Il tutto contornato, come al solito al Bianco, da food&beverage di prima classe, brezza serale scaccia-afa, ping-pong e calcetto come ci si aspetta da un chiringuito.

SHANTY live

di , 18 luglio 2016 16:12

Venerdì 5 Agosto

SHANTY live

British Reggae

In tour con il primo EP “Leave Me Out” (2014) e il singolo “Longtime” (2015), la band reggae-soul- pop inglese SHANTY ha già suonato in tutta Europa e UK, sui palchi di festival come Glastonbury, Boomtown Fair, Secret Garden Party, Bestival, Kendal Calling, Ostroda Reggae Festival, Outlook Festival e di club come Brixton Jamm, Hootananny, O2 Academy Leicester, The O2 London come supporto a THE WAILERS.

La band è stata segnalata dal leggendario DAVID RODIGAN come una delle migliori giovani reggae band inglesi. Sono stati in rotazione nel suo show BBC Radio 1Xtra, nello show BBC Introdoucing di Gary Crowley e su BBC 6 Music di Don Letts. BECCA D. (MTV/Beats1) dice di loro: “Jamaica’s authentic dubwise bass & rhythms blended with a new UK twist, soulful vocals and a jazzy brass band, I’m hooked!”.

In tour per tutta l’estate 2016 in UK e Europa (Soundwave, Rototom Sunsplash, Afro C Festival, O2 Academy Islington, Kendal Calling, Secret Garden Party, Positive Vibration Festival, Nozstock The Hidden Valley & more TBA) per presentare “Nowhere To Nowhere”, il primo singolo del nuovo album in uscita a fine 2016, presentato a marzo anche da BBC Introdoucing. A luglio 2016 la band è stata supporto ufficiale per le prime cinque date del tour inglese di Easy Star All Stars.

FacebookYoutube

BIANCONIGLIO & Friends DAY + RUMATERA live

di , 22 giugno 2016 08:41

Domenica 10 Luglio

BIANCONIGLIO & Friends DAY

+ RUMATERA live

Arte – Musica – Sport – Motori – Due Palchi Live – Bancarelle – Chiosco Mojito

┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈

⫸ ore 15:00 – apertura cancelli

Dj on stage  :::FrH e Putano Hoffman

 

Palco Bianconiglio – Live:

⫸ ore 17:00 VialeDante

I Viale Dante, band originaria del Vittoriese,  suonano un indie rock cantautorale, che si fonde con la poesia…

⫸ ore 18:00 Caravanserai

La loro musica è stata definita “TROPICAL” per l’impasto denso e stratificato della strumentazione, che catapulta l’ascoltatore in una vera e propria giungla sonora, fatta di spunti cangianti e inattesi. Il risultato è un sound corposo, a tre dimensioni, che sfocia in una sorta di grande ritmo equatoriale, capace di colpire sia alla testa e che allo stomaco.

⫸ ore 19:00 La Scimmia

Il nome stesso de La Scimmia è una sorta di ode alla primordialità della musica e l’auspicio di un ritorno alle origini con un occhio di riguardo e di speranza per il futuro. La giovane band trevigiana è caratterizzata da un sound rock carico con venature pop che ne trasmette la genuina natura compositiva.

Main Stage -Live:

⫸ ore 20:00

Rumatera

Dal 2007 ci hanno deliziato con più di 400 concerti, anche internazionali (nonostante la loro lingua ufficiale sia il dialetto veneto!), qualcuno di fronte ad un pubblico di 20.000 persone. Hanno fondato la band con l’intento di mettere in musica la vita dei “tosi de campagna” e, dopo sei album, continuano a portare il loro rock ruspante in travolgenti live che toccano le campagne padane, ma non solo. Attualmente sono di ritorno da Los Angeles, dove sono stati alla ricerca di un chitarrista, che alla fine hanno trovato tramite un reality show creato con questo specifico intento! “Awanti Coi Ammicci” è il loro ultimo lavoro, ma l’intero repertorio è amato e ballato dai numerosi fans, anche nei migliori college statunitensi… ebbene sì, la loro musica è arrivata fino a lì!

⫸ ore 21:00 Proiezione Finale Europei di Calcio 2016

⫸ ore 22:30 After Party FUNK by SPILLO

┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈

Chiosco Mojito by Art Cafè le Maschere

┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈┈
Per tutti i Vespisti sconti e percorsi eno-gastronomici Consigliati 
by EMERGENZA VESPA – VESPA FOLLIA - 
NAONIAN SCOOTER CLUB – A.S. Riven

Partner :: K Service (TV) -  IAM – PaPART – CaveSonore – Diber

 

Panorama Theme by Themocracy