Sab 12 Settembre: Il Pan del Diavolo + La Ruggine

di , 4 agosto 2015 12:30

Sabato 12 Settembre:

Il Pan del Diavolo

+ La Ruggine

Il Pan del Diavolo è un duo Folk /Rock n Roll formato da Pietro Alessandro Alosi (chitarra, grancassa e voce) e Gianluca Bartolo (chitarra e voce). Il gruppo nasce a Palermo nel 2007 e inizia a suonare dal vivo distinguendosi per le sue performance energiche e molto intense.
Nel 2008 vince il concorso Italia Wave Sicilia, suona all’Ypsigrock festival e al Pollino festival in apertura ai Gogol Bordello. Nel settembre del 2008 registrano al Cave studio di Catania la prima uscita discografica, ossia”Il Pan del Diavolo” Ep. Il 15 gennaio 2010 esce LP d’esordio “Sono all’Osso” per la Tempesta dischi, ottimamente accolto dalla critica (5 stelle per RollingStone e disco del mese per Buscadero), l’album diventa finalista del Premio Tenco nella sezione “migliore opera prima”. Il 3 aprile 2012 esce il secondo album “Piombo Polvere e Carbone” (Tempesta dischi) in cui all’immediatezza dell’esordio si aggiunge una forte componente psycho. Arrangiato e suonato con Antonio Gramentieri e Diego Sapignoli. Nel tour 2012 Il Pan del Diavolo alterna spettacoli in formazione duo e full band con Antonio Gramentieri (chitarra baritona e basso) e Diego Sapignoli (batteria e percussioni). A febbraio 2013 la band comunica che partecipeà al festival South by SouthWest di Austin TX con due showcase ufficiali. Il 3 giugno 2014 esce il terzo album “FolkRockaBoom”. Registrato in presa diretta al Duna studio di Russi (RA), mixato a Tucson (AZ) da Craig Schumacher è stato prodotto dal duo in collaborazione con Antonio Gramentieri. L’album contiene due collaborazioni Andrew Douglas Rothbard e I Sacri Cuori. Il tour si chiama proprio Folkrockaboom e vede la partecipazione di Francesco Motta dei Criminal Jokers a batteria, tastiera, chitarra e cori.
—————————————————————————————————————————————————————-

La Ruggine:

Pop/Rock/Alternative – Vittorio Veneto
band dalle influenze pop/rock/alternative che propone un progetto inedito in lingua italiana; realizzano il primo EP nell’estate del 2014 presso le Officine Underground di Montebelluna e sono attualmente impegnati nella scrittura dell’album di esordio.
-

Dom 13 Settembre: GRAZIE DEI FIOI! w Kill Your Boyfriend + In Depth With Whales

di , 25 agosto 2015 16:10

Domenica 13 Settembre:

GRAZIE DEI FIOI!

Kill Your Boyfriend + In Depth With Whales

Una delle serate di Bianconiglio dedicate alle band più promettenti sfornate dal nostro territorio! #fioismo

– Evento Facebook –

 

 Kill Your Boyfriend

Illimitate Post Punk | Dark Wave | Black Shoegaze | Irritating Noise – Treviso

I Kill Your Boyfriend nascono nel 2011 come side project di elementi dei Wora Wora Washington, Transisters e Kitsune.
La loro ricerca sonora spazia dallo shoegaze alla psichedelia, dalla wave all’elettronica filtrata da una sensibilità diretta e viscerale, raffinata e violenta, avulsa dalle banalità dell’attuale panorama nostrano. Dopo il notevole esordio, s_t, prodotto da Shyrec Records e forte della collaborazione con Nicola Manzan (Bologna Violenta) e lo split con i New Candys,  a settembre 2015 uscirà il loro disco The King Is Dead.

“Il risultato, di altissimo livello, è una mezz’ora abbondante di musica per la quale, nel nostro piccolo, possiamo andare fieri. Album della settimana per la gioia dei nostri/vostri timpani.” | Rockit

“Kill Your Boyfriend non è un disco, è un rituale. Uno straordinario equilibrio stordente scaturisce dalle note di quest’ottimo disco.” | SentireAscoltare

FacebookWebsiteBandCampSoundCloud

—————————————————————————————————————————————————————-

In Depth With Whales

Instrumental post-rock – Conegliano

Gli In Depth With Whales riescono a dare un preciso immaginario sonoro ancor prima di essere ascoltati solo tramite il loro suggestivo nome . I quattro musicisti di Conegliano oltre ad essere giovanissimi, hanno ben in mente cosa vogliono rappresentare musicalmente e quale posto ritagliarsi all’interno del panorama musicale italiano ed internazionale, con una proposta totalmente strumentale, un post rock versatile e mai prolisso, intento a non girare intorno a se stesso bensì strutturato in modo tale da riuscire a mutare tonalità cromatiche anche solo nel giro di pochi minuti come testimonia il primo estratto “Drømmefanger”. Il loro Post-Rock, interamente strumentale e fortemente influenzato da gruppi quali Explosions In The Sky, This Will Destroy YouMogwai e Russian Circles, è composto in buona sostanza dalla contrapposizione di intricate trame arpeggiate in clean guitar con delle esplosioni sonore ricche di distorsione, il tutto a creare un sound dall’atmosfera fortemente malinconica.

Northwood”, disco uscito il 16 Febbraio 2015 e disponibile al download gratuito, non è solamente il debutto degli In Depth With Whales, ma è anche il primo lavoro pubblicato dalla Stay Home Records, etichetta indipendente che, con la sua base tra Udine e Venezia, ha come obiettivo di stimolare l’ambiente underground di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Loro stessi provano a dare una definizione del percorso intrapreso per arrivare alla realizzazione di Northwood: “Il disco è nato dalla nostra idea di descrivere il viaggio di un uomo per pura esigenza esistenziale, ma che trasforma radicalmente il suo modo di essere ad ogni passo, portandolo (nella parte più intrinseca) a consapevolezze anche profonde da cui deriva il lato malinconico che abbiamo sottolineato.”

Sab 8 Agosto: BLVCK RVBBIT

di , 3 agosto 2015 10:15

Sabato 8 Agosto

BLVCK RVBBIT

ore 21.30 – free entry – In collaborazione con Apartaménto Hoffman

BLVCK RVBBIT è la controparte del Bianconiglio, ne è il suo alterego e il suo completamento. L’incarnazione musicale di questo concetto sarà al centro di questo evento unico, dove la musica elettronica nelle sue declinazioni a tinte scure e IDM svolgerà il tema della simbiosi fra gli opposti senza rinunciare al pulsare del beat House, tech, UK, drum’n'bass, electroclash.
Local Heroes:

Derrot
https://www.facebook.com/simone.piccin.940

Gabsphere
https://www.facebook.com/gabsphere

Gumfish
https://www.facebook.com/antonio.pesce.7

PutanoHoffman
https://www.facebook.com/putano.zero
in DJ/Live set dalle ore 21:30 all’01.00, free entry. Stay BLVCK

– evento facebook –

 

 

Dom 2 Agosto: PAP ART

commenti Commenti disabilitati
di , 21 luglio 2015 13:02

Domenica 2 Agosto

PAP art 2015

Incontro e scontro tra Musica e Arti Visive

Dalle h 17.00 – ingresso gratuito -

L’evento PAP art ha l’intento di trasmettere le idee, i principi, la determinazione e la voglia di mettersi in gioco dei suoi giovani organizzatori, per difendere e affrontare insieme al pubblico alcune tematiche sociali imponenti.

Pap Art vuole rappresentare una battaglia contro ogni forma e genere di pregiudizio, con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficienza ad una comunità educante della zona, l’Associazione La Porta onlus di Sarmede, per aiutare ragazzi e famiglie in difficoltà, attaccati da questa spaventosa forma di paura che è il PREGIUDIZIO.

L’intenzione è quella di coniugare un momento festoso con un momento di riflessione, trattando temi come “La paura e il pregiudizio” e “La paura del pregiudizio” anche grazie alla proiezione di video, novità di questa edizione.

Come nelle manifestazioni precedenti, sarà tutto accompagnato da live music band, DJ set ed esposizioni pittoriche e scultoree.

Evento Facebook

Programma dell’edizione 2015:

FRITHEM: Il progetto Frithem, attraverso l’utilizzo di effetistica e loop station, ha come obiettivo la creazione di un’atmosfera musicale che permetta all’ascoltatore di potersi lasciar andare a riflessioni, danze ed immaginazione, cercando di arrivare all’anima con sonorità che spaziano dal Reggae, all’ElectroSwing per poi immergersi in un Ambient più intenso.

CARAVANSERAI: La loro musica è stata definita “TROPICAL” per l’impasto denso e stratificato della strumentazione, che catapulta l’ascoltatore in una vera e propria giungla sonora, fatta di spunti cangianti e inattesi.
Il risultato è un sound corposo, a tre dimensioni, che sfocia in una sorta di grande ritmo equatoriale, capace di colpire sia alla testa e che allo stomaco.

L’improvvisazione live sfocia in esibizioni vissute e viscerali. Dopo uno scrupoloso lavoro in studio, dal vivo le canzoni sono fuse e forgiate nuovamente ogni sera, all’incrocio tra l’interpretazione dei musicisti e le attese del pubblico.

I Caravanserai vantano un’intensa esperienza live, dal 2008 ad oggi sono saliti in tutti i palchi dei migliori rock club e festival del nord-Italia. Hanno inoltre avuto l’onore di aprire i concerti di: Jennifer Gentle+Verdena, The Veils, Brunori Sas, The Niro, Adriano Viterbini e molti altri.

DAVIDE CASTELLANA: “Viaggio Musicale” – Una storia raccontata attraverso diverse sonorità e ritmiche provenienti dalla musica elettronica, passando per house, trance e techno.

 

 

Ven 28 Agosto: SIMONNE JONES

di , 16 luglio 2015 15:49

Venerdì 28 Agosto

SIMONNE JONES

(Hollywood, USA / Berlin, DE)

Un mix elegante di electro pop, soul e rock al femminile

Un’artista che rappresenta perfettamente l’estetica e la filosofia della musica contemporanea, cantante, polistrumentista  e artista visiva, nata in California, a Hollywood, e oggi trapiantata a Berlino. Simonne Jones è una delle nuove muse della musica indie pop d’autore internazionale.

California di origine, Simonne Jones ha sangue caraibico, cherokee e italo-francese. Dopo un passato come modella, ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla musica, una passione che coltiva fin da quando era piccola. Ha infatti cominciato a comporre all’età di 3 anni, canticchiando le melodie a orecchio, ha studiato pianoforte da autodidatta e ha composto la sua prima canzone all’età di 11 anni, fino a passare più recentemente allo studio della chitarra. Laureata in arte e biomedicina alla University of Maryland, nel corso del suo continuo sperimentare artistico ha trovato il tempo anche per dipingere e realizzare la sua prima personale a Firenze nel 2006. ll suo lavoro riflette le sue radici e il background culturale che portano con sé. Attualmente vive a Berlino, dove è stata notata dalla musicista e produttrice canadese Peaches, che dice di vedere il suo nome nel futuro. La sua musica è un mix elegante e raffinato di electro pop, soul e rock.“

Sito WebFacebook

Photo ©Stephanie Ballantine

Ven 7 Agosto: DA FUNK PARTY + MANUELA PANIZZO BAND live

di , 16 luglio 2015 15:28

Venerdì 7 Agosto

DA FUNK PARTY + MANUELA PANIZZO ITALIAN BAND

+ Dj SPILLO

Soul | R n’ B | Funk

Manuela Panizzo è una cantante Soul di origine Italiana che vive e lavora da moltissimi anni a Londra.
Nella scena londinese si è esibita al fianco di: AMY WINEHOUSE, JOHN LEGEND, GEORGE DUKE, JOSS STONE, TOM JONES, LIONEL RICHIE, BLACK EYED PEAS e moltissimi altri. Ora è impegnata come cantate nel progetto “AMY LIVES” con la Band originale di Amy Winehouse e in svariati concerti in giro per l’Europa. Quest’estate si esibirà in Italia in un breve Tour di una settimana con una formazione italiana d’eccezione.

Manuela Panizzo | Voice
Dario Dal Molin | Keyboards
Alberto Visentin | Guitar
Paolo Andriolo | Bass
Simone Gerardo | Drums

Sito webEvento Facebook